Petit Bisquit è un giovane (giovanissimo) producer di Ruen.

Polistrumentista di formazione classica, si è fatto ispirare da artisti come Bonobo e Flume, rendendo suo un sound fresco e romantico, mischiando all’elettronica la parte umana della musica, ossia chitarre, violoncello, piano e voci.

Il suo progetto ha attirato fin da subito l’attenzione della comunità musicale francese, venendo soprannominato “Il piccolo principe dell’elettronica” e a soli 17 anni ha pubblicato il primo EP omonimo e ad aprile del 2017 partirà per il suo primo tour fuori porta in Canada e negli States.

Annunci